Blog

DiGruppo Promozione

Emergenza Sangue

Come ogni anno il periodo estivo è un periodo molto difficile per la raccolta sangue. Invitiamo tutti i nostri donatori e volontari ad andare a donare!!! Al seguente link troverete tutte le info necessarie: donazione sangue.

Diadmin

Un nostro saluto a Giorgio…

ambulanza
L’Associazione comunica a tutti i Soci e Volontari che Giorgio Carassale ci ha lasciato oggi, 14 agosto 2015 alle ore 7:00 assistito dalla moglie Franca, dal figlio e dai suoi cari.
Abbiamo cercato di fargli sentire la nostra vicinanza fin dall’inizio della malattia e vorremmo essere presenti anche al funerale in segno di rispetto e di stima per un Volontario che tanto è stato presente e tanto ha dato alla nostra Associazione anche dal punto di vista umano.
La salma sarà presente alla cappellina Ofisa (Viale G Milton 89) e sarà possibile fargli visita sabato e domenica 15 e 16 agosto dalle ore 8 alle ore 19.
Il funerale si svolgerà Lunedì 17 Agosto presso la chiesa di San Jacopino in via Benedetto Marcello alle ore 10:30.
L’Associazione vorrebbe mostrare la sua vicinanza al defunto ed a tutta la famiglia e chiede la presenza di tutti coloro che lo hanno conosciuto e non nei tanti anni che ha fatto servizio da noi. Visto l’attaccamento che Giorgio e la sua famiglia hanno mostrato alla nostra associazione chiederemmo di indossare la divisa di servizio.

Il Consiglio di Amministrazione della P.A. Humanitas Firenze Nord.

Diadmin

Lettera di una Volontaria

Ore 19:05, squilla il telefono del 118, è un rosso alla stazione.
Parti con la convinzione che sia il solito codice rosso dato in modo esagerato, finché durante il tragitto non risuona il telefono e dalla centrale ti comunicano che un ragazzo è finito sotto un treno e che la scena che ci troveremo davanti non sarà facile da gestire.
E lì cominci a sudare freddo, provi solo a cerare di immaginare cosa ti troverai davanti e pensi che devi farti forza perché sull’ambulanza che hanno inviato ci sei anche te e adesso devi fare del tuo meglio.

Penso che la vita, a volte, sia ingiusta e che il destino faccia schifo!
E le ragazzate che si fanno a 15, a 20 e, a quanto pare, anche a 30?
Se vanno bene il giorno dopo le racconti ai tuoi amici e posti una foto su Facebook… E se vanno male? E se vanno male a 30 anni perdi la vita, ma la perdi ingiustamente, perché a 30 anni è troppo presto cazzo, a 30 anni hai ancora tutto davanti a te.
E come si fa a sopportare tutto questo? Come fai ad abituarti a guardare un ragazzo in fin di vita con gli occhi semi chiusi, che se avesse avuto ancora voce per parlare, a te con la divisa arancione che sei inginocchiato accanto a lui, ti avrebbe detto:”ok, ho fatto una cazzata, ho sbagliato, peró non voglio morire, fate qualcosa, vi prego!”
E te cosa fai? Cerchi di resistere in quell’inferno, tra la gente che passa, i poliziotti che ti guardano con aria smarrita, e il dottore che non arriva… mentre cominci a tremare come una foglia dalla testa ai piedi ma cerchi comunque di rimanere professionale nel tuo ruolo di soccorritore e ti domandi perché, perché hai scelto di fare una cosa così difficile e allo stesso tempo ti incazzi perché non puoi fare nulla, perché davanti a una scena del genere sai che chiunque sarebbe impotente.
Guardi le facce dei tuoi compagni di squadra e ti rendi conto che sono piuttosto rassegnate, quasi del tutto consapevoli che ormai la vita di questo ragazzo lo ha abbandonato. E poi finalmente arriva il medico, dopo i 10 minuti più lunghi ed estenuanti della tua vita, scende dalla macchina, freddo, impassibile, come un pezzo di ghiaccio, ci guarda e ci dice:”basta ragazzi, non c’è più nulla da fare”.
Ma io non avrei mai voluto sentire quel “basta”. Perché basta? Perché non si può più fare nulla?
E allora ti sale una rabbia, nei confronti di tutti, nei confronti della vita e forse anche nei confronti di questo stesso ragazzo, e cerchi di capire perché si è dovuto attaccare al treno per salutare il suo amico, perché il destino ha voluto che scivolasse e finisse sulle rotaie, perché non si è reso conto che sarebbe stato pericoloso, che la vita è un dono prezioso… Perché l’unica cosa che impari da un’esperienza terribile come questa è che di vite ce n’è una sola, e decidi te come giocartela, come vivertela, ma ci vuole un attimo, pochi secondi per decidere di fare un passo falso che spazza via tutto, che spazza via quel dono meraviglioso che è la vita.

Ringrazio tutta la squadra che era con me, che non si è persa d’animo neanche un secondo ed è rimasta lucida, professionale ma allo stesso tempo umana fino alla fine!!!

Una Volontaria dell’Humanitas Firenze Nord

LA RISPOSTA DEL PRESIDENTE CARLO PUGI
E’ stato un giorno strano.
Ho parlato molto del fatto di ieri sera che non poteva che coinvolgere emotivamente tutti voi e tutti noi.
Quando ho letto le tue riflessioni che descrivono in maniera magistrale un piccolo spazio temporale, dilatato dalla drammaticità dell’evento, ho pensato a quanto avrebbe inciso sul formarsi di persone come te, come F., come G. ed anche il vostro maestro F..
Ho pensato che la comunità deve dire grazie a tutti voi ed a tutti quelli che quotidianamente regalano il proprio tempo in attività a volte molto rischiose ed insidiose.
La tua lettera nasce da un tuo bisogno di uscire da un evento drammatico e di superare un momento difficile e quando ti ho vista ho capito che forse eri già oltre l’avvenimento
Ma aggiungo che il tuo piccolo, meraviglioso e drammatico racconto è qualcosa che va oltre il fatto stesso ed investe forse la vita di più generazioni. E’ per questo che spero venga pubblicato sui giornali a cui è stato inviato.
Altri forse dovevano ringraziarvi tutti.
Lo faccio io con l’orgoglio di rappresentarvi tutti, di rappresentare i cento volti della nostra HFN.
Carlo

DiGruppo Promozione

Tanti auguri HFN!!

Oggi 14 Luglio 2015 è il 34esimo compleanno della Nord. Tanti auguri Humanitas. Grazie mille ai vari volontari e dipendenti che si sono susseguiti negli anni e che ci hanno consentito di diventare grandi!!

DiGruppo Promozione

Nuovi Livelli Avanzati

Siamo lieti di annunciare che tutti gli otto aspiranti livelli avanzati esaminati dal medico del 118 hanno superato l’esame! Un grande in bocca al lupo ai nostri volontari per le future esperienze e complimenti anche ai formatori!!

DiGruppo Promozione

Lettera di dimissione di un nostro volontario

Firenze, 08/06/2015

A tutta l’Humanitas Firenze Nord,

Per motivi di studio e impegni vari non potrò più fare servizio. Anche nell’ultimo periodo è stato così ma ho sempre pensato di poter tornare. A questo punto, invece di sbiadire lentamente e diventare davvero quello che non risponde più, non viene più, ho deciso di chiudere definitivamente. Mi scuso con tutti per questi ultimi mesi, soprattutto con il Gruppo Servizi.

Vi ringrazio invece tutti, infinitamente. L’Humanitas mi ha dato una passione, una voglia per gli studi e per un lavoro futuro. Mi ha tirato fuori qualità che non pensavo di avere e migliorato tanto il mio carattere. Ho imparato il lavoro di squadra, a stare vicino a un paziente, a conoscere persone, a fare amicizia.

L’Humanitas è bellissima e questi anni passati qui dentro non potrò che ricordarli come anni felici.

Nel ringraziare tutti, davvero tutti, vecchi e nuovi e coloro che non conosco, permettetemi di ringraziare qualcuno in particolare.

Il Nibbio (primo come ordine di importanza).

Tutto il turno del Lunedì, dei Lunedì che furono ( con Fede, l’Ele e il Brunetti) e dei Lunedì che sono stati (con Claudio e Leo).

Il turno del Lunedì prenotte.

Tutti coloro con i quali ho riso, scherzato, fatto turno in questi anni.

 

Arrivederci, buona permanenza.

Francesco Tonarelli

 

 

DiGruppo Promozione

Esiti elezioni Organi Collegiali per il triennio 2015-2018

Vi comunichiamo gli esiti delle elezioni.

Consiglio d’Amministrazione:

Eletti: Pugi Carlo, Massagli Claudio, Herbst Andrea, Burli Marcello, Lenzi Livio, Prudentino Felice, Bigi Carlo*.

Non eletti: Martini Luigi*, Fiorini Roberto, Simoncini Giorgio, Cerrini Maria Grazia, Fallani Francesco.

*Bigi Carlo rinuncia alla carica, subentra il primo non eletto Luigi Martini.

Collegio dei Probiviri:

Eletti: Iacovacci Edoardo, Fuci Iacopo, Fuscaldo Samanta.

Non eletti: Pasquini Gianni, Damiano Alessandro.

Sindaci Revisori:

Eletti: Brogelli Gianluca, Brovelli Beatrice, Barbieri Luciano.

Supplenti: Bernotti Marco, Cioncolini Andrea.

Grazie a tutti i candidati e complimenti per i risultati conseguiti. Vi aspettiamo tutti Mercoledì 10/06/2015 alle ore 21:00 per il primo CDA, presso la nostra sede. L’invito è esteso a tutti i soci e i volontari.

DiGruppo Promozione

Donazione sangue e midollo

All’Humanitas Firenze nord tra le tante iniziative che proponiamo ci sono anche la donazione del sangue e del midollo. visita la pagina apposita per avere più notizie: http://www.humanitasfinord.it/nuovosito/?page_id=152

Diadmin

Assemblea del Pascoli all’Odeon

1

2

3

4

Oggi il rinomato Teatro Odeon ha ospitato l’assemblea studentesca dell’Istituto Pascoli di Firenze.

Il nostro gruppo Formazione ha presenziato l’incontro illustrando, attraverso simulazioni e presentazioni, l’importanza dei valori che contraddistinguono il mondo del volontariato ed ha spiegato le norme di comportamento in caso di situazioni di emergenza sanitaria.

Vogliamo ringraziare tutti i ragazzi che hanno reso possibile tutto questo.

Speriamo di vedervi tutti nelle associazioni di Firenze!

DiGruppo Promozione

La nuova Alfa 4

Eccovi alcuni scatti della nostra nuova ambulanza “Alfa 4”, acquistata con il lavoro dei nostri volontari e dei nostri dipendenti e con il contributo dei nostri soci e della popolazione del quartiere. Presto la vedrete sfrecciare per le strade della città!!!

DSC_0472

Ponte Vecchio_esterno

Cascine B-N