Diventa Volontario

Home / Diventa Volontario


Diventa volontario

 

Se hai più di 16 anni e vuoi essere utile a te stesso e agli altri, se vuoi vivere un’esperienza importante, vuoi incontrare nuove persone ed hai un po’ di tempo libero contattaci o vieni a trovarci direttamente in Associazione.

Cosa Puoi fare

  • Servizi sociali: consiste nell’accompagnare portatori di handicap dalle proprie abitazioni ai vari istituti di rieducazione e socializzazione, dove svolgono le loro attività,o nel trasporto di pazienti che hanno necessità di fare la dialisi dalle loro abitazioni agli ospedali e viceversa; per quest’attività non sono richiesti corsi particolari: ti chiediamo solo di presentarti in sede, compilare la domanda per diventare volontario e segnalarci le tue disponibilità.
  • Servizi ordinari: consiste nell’eseguire trasporti e dimissioni verso e dalle strutture ospedaliere e ambulatori con ambulanze e pulmini attrezzati.
  • Servizi d’emergenza: consiste nello svolgere attività di emergenza sanitaria per mezzo delle ambulanze dell’Associazione  in convenzione con la Centrale Operativa 118 Firenze Soccorso.

Per poter svolgere servizio in ambulanza è necessario seguire un corso di Livello Base dalla durata di 3 settimane circa per poter apprendere nozioni riguardanti l’organizzazione del servizio d’emergenza, il barellaggio e il protocollo BLS. In seguito sarà possibile, per chi vorrà, seguire un corso di Livello Avanzato dalla durata di 3 mesi dove saranno insegnati il protocollo PBLS, SVT e ACLS. Sono svolti corsi per diventare operatore DAE.

Cosa occorre

  • Due fotografie formato tessera
  • Fotocopia di un documento di identità
  • Certificato medico di idoneità psicofisica al servizio
  • Autorizzazione di un genitore nel caso di minore (da compilare nella domanda)

Puoi ritirare la domanda presso l’Associazione o scaricarla direttamente dal nostro sito.

  Domanda_di_adesione.pdf (44,2 KiB, 0 hits)

 

Puoi contribuire anche diventando membro del nostro gruppo donatori sangue e midollo osseo, partecipando alle iniziative del banco alimentare o entrando a far parte del gruppo di Protezione Civile.